BISSONA PRAGA

Praga – l’unica capitale con una propria bissona veneziana!
La più grande opera d ́intaglio dell ́architettura navale degli ultimi decenni.
Navigherà alla Regata Storica di Venezia 1°Settembre 2019

Un’imbarcazione unica al mondo fa rotta da Praga verso Venezia. Si tratta di un connubio tra l’arte nautica veneziana e l’arte dei maestri intagliatori boemi, che si ispira al glorioso periodo del barocco. La bissona chiamata Praga verrà presentata per la prima volta il primo settembre 2019 in occasione della sua partecipazione alla Regata Storica insieme ad altre dieci bissone veneziane originali.

Un’opera unica che non ha uguali nell’ambito dell’architettura navale degli ultimi 60 anni

Intagliatori cechi hanno realizzato le decorazioni per la bissona Praga, un’imbarcazione rappresentativa a otto remi che completerà la serie delle imbarcazioni veneziane di tipo bissona. I lavori sono stati eseguiti a mano seguendo le tradizionali tecniche storiche del periodo barocco. Quest’opera prima della rinnovata arte dei maestri intagliatori veneziani è giunta in laguna da Praga e prenderà parte alla Regata Storica il primo settembre 2019. San Giovanni Nepomuceno, che simboleggia Praga, è un santo conosciuto in tutta Europa nonché uno dei patroni di Venezia, e rappresenta il principale punto di collegamento tra le due città.

Praga è rappresentata a Venezia dalla bissona Praga

La città di Praga apprezza molto le più che millenarie collaborazione e amicizia tra le due città e il progetto ha il patronato del Comune di Praga. La bissona Praga è completata con composizioni floreali ed è ispirata alle rappresentazioni barocche veneziane originali. Sulla prua verranno posti la statua di San Giovanni Nepomuceno, lo stemma di Praga e due lunette con le raffigurazioni del quartiere di Malá Strana, del Ponte Carlo e della Città Vecchia. Il castello di prua della bissona Praga sarà bordato da due grandi volute che ne aumenteranno l’espressione monumentale. Il castello di poppa simboleggia Praga e la Repubblica Ceca e sarà decorato con lo stemma dei re boemi, il leone bianco. Durante la Regata sotto il baldacchino dell’imbarcazione ci sarà la Regina delle feste studentesche di Maggio. I fianchi dell’imbarcazione verranno ornati con i rosoni decorativi dello stemma del martin pescatore avvolto nel velo, simbolo della resurrezione e della santa martire boema Ludmila. Su tutta la lunghezza i fianchi verranno decorati da drappeggi eseguiti ad intaglio ad imitare i drappeggi di tessuto.

Le feste di San Giovanni Nepomuceno NAVALIS sul fiume Moldava a Praga

L’organizzazione è opera del comitato di San Giovanni di Praga ed è interamente finanziata dai fondi privati del traghettatore praghese Zdeněk Bergman, quindi senza dotazioni o contributi dei comuni, dello stato o dell’Unione Europea. Il comitato segue la rinnovata tradizione trisecolare delle feste Navalis organizzate ogni anno sul fiume Moldava a Praga. Ogni anno partecipano a queste feste i gondolieri veneziani e sono presenti gondole veneziane delle tipologie sandolo, mascareta, caorlina, quattordessona e nel 2018 anche due imbarcazioni barocche dell’Arsenale, la bissona Geografia e la Cavalli che per la prima volta nella storia hanno abbandonato le acque salate della laguna per partecipare ad un evento fuori Venezia.

Galleria